Gentilissimo Dirigente,

l’associazione “Strada facendo Onlus insieme per Luigi Cerrito”, è lieta di invitare la sua scuola a partecipare alla Seconda edizione del Premio per la sicurezza stradale 2018/2019, intitolato a Luigi Cerrito, figlio, marito e padre napoletano esemplare, travolto in un incidente mortale a Fondovalle Isclero il 28 settembre 2016.

 

Il Premio gode del gratuito patrocinio della terza e ottava municipalità, del Comune di Napoli, dell’Associazione Italiana familiari vittime della strada, dell’ACI Napoli, della Federazione Italiana dei Maestri del lavoro e dei Lions Club International.

E’ inoltre presente sulla piattaforma Edustrada del Miur tra le iniziative di sensibilizzazione in materia di educazione stradale.

 

Finalità

Con il Premio si intende sensibilizzare i ragazzi ad una maggiore consapevolezza dei rischi e pericoli della strada, focalizzando l’attenzione sulla prevenzione, il rispetto delle norme e il corretto uso dei dispositivi di sicurezza.

 

Destinatari e tipologie di elaborati

Il Premio è rivolto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Gli studenti, in gruppo o singolarmente, dovranno produrre un elaborato che induca a riflettere sulle principali cause di incidenti stradali: – uso del celluare alla guida; – colpo di sonno improvviso; – assunzione di alcol e droghe; – eccessiva velocità; – mancato rispetto della segnaletica stradale; – inutilizzo dei dispositivi di sicurezza: casco e cintura.

E’ possibile scegliere fra varie categorie di elaborato:

  • Categoria testo: tema, racconto, poesia, etc. (max 3000 caratteri);
  • Categoria grafica: disegni, dipinti, fotografie corredate da una didascalia esplicativa;
  • Categoria prodotti multimediali: video-spot (max 3 minuti), app, videogioco

 

Modalità di partecipazione

  1. L’elaborato prodotto
  2. La scheda di partecipazione compilata dall’insegnante referente (allegato A)
  3. La liberatoria, se tra i materiali inviati vi sono immagini relativi a minori (allegato B)

andranno inviati in busta chiusa entro le ore 12:00 del giorno 1 febbraio 2019 in via telematica all’indirizzo mail mariagrazia.cerrito@pec.it oppure rosanna.cerrito@pec.it con la seguente dicitura: “Elaborato per Premio Luigi Cerrito sulla  sicurezza stradale”.

 

Valutazione

I lavori saranno esaminati da una Commissione di valutazione, presieduta da un esperto in materia di sicurezza. La decisione è definitiva e non appellabile.

Sul sito web e sulla pagina facebook del Premio Luigi Cerrito, oltre che per pec, verranno comunicate le scuole e gli alunni che si aggiudicano il premio.

 

Premiazione

Tutti i vincitori saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione che avverrà presumibilmente presso  l’Auditorium dell’ITI G.Ferraris di Scampia.

Saranno premiati:

  • per le Scuole Primarie, i primi tre classificati
  • per le Scuole Secondarie di primo grado, i primi tre classificati
  • Per le Scuole Secondarie di secondo grado, i primi tre classificati.

Per ciascuna categoria sono previste le seguenti fasce di premi:

1° classificato: se un singolo, un notebook

se un gruppo, un buono (libri/informatica)

2° classificato: se un singolo, un tablet

se un gruppo, un buono (libri/informatica)

3° classificato: se singolo, una macchina fotografica

se un gruppo, un buono (libri/informatica)

Potranno essere previste ulteriori targhe o riconoscimenti speciali per premiare l’originalità e innovatività delle idee.

 

 

Utilizzo degli elaborati

Presentando la domanda di partecipazione si autorizza la pubblicazione degli elaborati a cura degli organizzatori, senza fini di lucro, a scopo puramente divulgativo, conservandone in ogni caso la proprietà intellettuale.

 

 Diffusione dell’iniziativa

Già dalla prima edizione è attivo un sito web ed una pagina  facebook denominata “Premio  per la sicurezza stradale Luigi Cerrito”, aperta al contributo di alunni, genitori, Dirigenti scolastici e di chiunque lo ritenga opportuno.

Nelle scuole polo saranno organizzati incontri con la Polizia stradale, al fine di rendere gli alunni partecipi e protagonisti nel percorso di acquisizione di competenze in sicurezza stradale attraverso metodologie didattiche attive.

Per ulteriori dubbi o informazioni è possibile contattare le referenti dell’iniziativa:

 

Download Bando di Concorso